Vai al contenuto

l’assoluzione dei peccati delle Femmine

febbraio 13, 2013

SONY DSC

verbale numero nove
suicidio dimostrativo
registrazione di ogni azione
anche di quelle inesistenti:
non c’è profondità
niente è vissuto fino in fondo
l’amore di cui parli
è un altra qualità dell’amarsi
e forse non è mai esistito.
pianto registrato
singhiozzi simulati
pessimismo espresso a ventate
proposte di distruzione
velleità attoriali poco sfruttate
..per fortuna.
non serve
non funziona
non mi preoccupa
non c’è ragione
non trovo altro
non c’è profondità.
dispersione dei pensieri
ripetizioni volontarie
flessione dello stato vitale
niente scompare a caso.
sono corrompibile
opponibile
riciclabile
opinabile
riformabile
sequestrabile
condannabile
ma non colpevole.
soprattutto non ingannabile.
so che ci sei,
so che ci sei stato,
so che sei esistito,
ma se continui a parlare per citazioni
guro che ti ammazzo.
fine del verbale
cade la neve
pubblicità.

Annunci

From → Stralci

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: