Vai al contenuto

le Unioni Civili in uno Stato Laico

gennaio 25, 2016

questo post non è una opinione.
questo post non si affanna a rispondere ai detrattori ingiustificati della legge sulle unioni civili.
questo post non è un punto di vista.
questo post non tiene conto di coinvolgimenti personali o posizioni partitiche.
questo post non è un parere sulla questione ma un assioma di partenza,
la tesi da cui pretendere i prossimi ragionamenti.

per uno stato laico la normalità è, e deve essere, l’uguaglianza di ogni individuo;
Articolo 3 della Costituzione
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

per cui, evidentemente e contro ogni pensiero razzista o settoriale, ognuno deve avere i diritti derivanti dal matrimonio, di tutela della famiglia e di possibilità di adozione.
la disuguaglianza crea tensioni sociali e fratture economiche e mai si incastra con una ipotesi di crescita, per cui anche avendo principi contrari alla parità di condizioni, siano essi religiosi o di mancanza di cultura, esserne contrari implica un forte atto di autolesionismo.

ma siamo, nonostante tutto, una nazione per cui ognuno ha il diritto alla propria idea, per cui si desume che:
lo Stato deve pareggiare i diritti delle coppie eterosessuali con quelli delle coppie omosessuali, sia in fatto di unioni civili che in fatto di genitorialità, sia essa stepchild adoption o adozione vera e propria, garantendo alla famiglia, che altro non è che una unione di persone, uguali diritti. sempre.
– se così non fosse chi viene privato dei diritti fondamentali avrebbe il diritto di pagare meno tasse.. –
e chi non la pensa in questo modo può sempre scegliere di non usufruirne.

tutto qui.
sei favorevole, usi la legge, non sei favorevole, rimani fermo dove sei.
è molto facile;
si darebbe ampio sfoggio di coerenza. in entrambi i casi.

170032376-2bc7105a-40bc-479b-b740-2deccce96c11

a Roma, comunque, le unioni civili già esistono e la stepchild adoption pure..

Annunci

From → Idee

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: