Vai al contenuto

TRANSGENICO. UMANAMENTE MODIFICATO – Carne –

luglio 25, 2016

189269_2153859599447_3401729_n

Entro pochi anni parte degli alimenti che mangiamo potrebbe essere geneticamente manipolata. I così detti OGM sono già presenti in cibi di origine industriale, confezionati e commercializzati.
Potenti multinazionali, che finanziano i progetti e commissionano le sperimentazioni in atto in Italia e nel resto del mondo sui cibi geneticamente modificati, rassicurano i consumatori dicendo che si tratta di alimenti sicuri, nutrienti e privi di rischio. Fanno appello a una lunga serie di vantaggi, come la maggiore disponibilità di cibo per i paesi in via di sviluppo, il minor uso di pesticidi, la minore deforestazione, grazie ad una resa più alta delle colture e dei cibi migliorati nella loro durata e nel valore nutritivo.

197713_2153854599322_6033896_n198727_2153855119335_6724782_n222399_2153853279289_4149942_n228937_2153852319265_388947_n

Scienziati indipendenti invece mettono in guardia, dicendo che sappiamo troppo poco sull’ereditarietà genetica e che quella che viene chiamata “ingegneria genetica” è una tecnologia imperfetta e rischiosa. E pensano che a guidare le multinazionali verso la produzione di cibo innovativo sarebbero soltanto la sete di profitto e il miraggio di incalcolabili aumenti della produttività agroalimentare.

229668_2153855999357_8181917_n250182_2153851999257_2822477_n251710_2153851599247_2627081_n262955_2153856919380_8207825_n263235_2153855599347_7368937_n

TranSgenico è un’installazione visiva, che affronta il tema dei cibi geneticamente modificati in maniera provocatoria, visionaria. Se è vero che siamo quello che mangiamo, come può trasformarci il disordine genetico? La sintesi del dna animale, vegetale e umano da vita a nuove creature, ritratti che ricordano in chiave moderna quelli di Arcimboldo e certe visioni cyberpunk. Ma TranSgenico esagera il tema della sperimentazione genetica anche con una messa in scena surreale: creature mutanti, figlie ossessive della trasformazione dei tempi, lavorano alla manomissione degli alimenti alterandone la natura. Una critica provocatoria verso le nuove frontiere della genetica, che mette in guardia, disorienta, ma in fondo affascina come proiezione di un futuro “umanamente modificato”.

270123_2153856399367_890248_n281270_2153858959431_1425608_n284791_2153857239388_7407630_n285127_2153857559396_1451272_n285188_2153852759276_1501098_n

http://www.premioceleste.it/opera/ido:198089/

285200_2153858079409_1695633_n

Annunci

From → Foto, Idee

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: